SPERMIOGRAMMA ED ESAMI CORRELATI

L’ANALISI DEL LIQUIDO SEMINALE  o SPERMIOGRAMMA rappresenta l’analisi di base con cui viene valutata la qualità del liquido seminale. Consente di valutare le potenzialità riproduttive dell’uomo e l’eventuale necessità di ricorrere a tecniche di riproduzione medicalmente assistita (PMA). Presso il Centro Analisi Reggio Emilia lo spermiogramma viene eseguito secondo le linee guida dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (WHO 2010). Il campione viene sottoposto all’ indagine macroscopica e microscopica. La valutazione macroscopica consiste nell’ osservazione del campione per la determinazione di alcune caratteristiche fisico-chimiche in termini di aspetto, volume, Ph, viscosità, fluidificazione. La valutazione microscopica invece consiste nel determinare al microscopio ottico, la concentrazione , la motilità, la vitalità e la morfologia degli spermatozoi e la valutazione del MAR TEST. Questo esame permette di identificare la presenza di anticorpi anti-spermatozoi (ASA) in grado di legarsi agli spermatozoi e capaci di danneggiare la loro capacità fecondante.

Presso il Centro in aggiunta allo spermiogramma si può eseguire anche il TEST DI CAPACITAZIONE che consente di selezionare gli spermatozoi con motilità e morfologia migliori. Gli spermatozoi in vivo diventano in grado di fecondare l’ovocita (acquistano cioè la capacità fecondante) attraverso la permanenza nelle vie genitali femminili dove subiscono particolari modificazioni biochimiche  che nel complesso costituiscono il fenomeno della “Capacitazione”. Il test di capacitazione quindi riproduce o meglio sostituisce, anche se solo in parte con le attuali metodiche di capacitazione in vitro, le modificazioni che interessano lo spermatozoo durante il passaggio nell’ apparato genitale femminile. Il test pertanto viene utilizzato come indagine diagnostica nella scelta del trattamento di fecondazione assistita più adatto alla coppia in quanto è indicativo della tecnica di PMA più indicata da impiegare.

L’ANDROSITOL TEST in aggiunta alla valutazione dei parametri degli spermatozoi, è in grado di apportare un ulteriore contributo alla determinazione del liquido seminale e della sua capacità fecondante.I campioni di seme vengono classificati in tre categorie: bassa, media ed elevata, cui corrisponde una qualità rispettivamente ottima, media e scarsa del campione seminale ai fini del potenziale riproduttivo.
Vari studi hanno messo in evidenza l’azione del Myo-inositolo sui parametri nemaspermici ed è stato dimostrato il suo ruolo sul potenziale di membrana degli spermatozoi, dimostrandosi in grado di influenzare la capacità fecondante dell’ovocita e la qualità dell’embrione.

N.B.: Lo spermiogramma deve sempre essere prenotato telefonando al numero 0522/278067, o inviando una mail a: info@centroanalisireggioemilia.it